Cerca nel blog

giovedì 14 dicembre 2017

Nazareth cancella il Natale

Nazareth cancella il Natale.

Nazareth cancella il Natale. Il sindaco: "E' per colpa di Trump"
Natale a Nazareth (foto d'archivio) 
"No a Gerusalemme capitale di Israele": iniziativa senza precedenti del primo cittadino musulmano della cittadina a nord del paese che, insieme a Betlemme, è uno dei più importanti luoghi di culto della Cristianità

TEL AVIV. Il sindaco della città arabo-israeliana di Nazareth, nel nord del paese, Ali Salam, ha deciso di cancellare le celebrazioni programmate per le feste natalizie, ad eccezione di quella per l'illuminazione dell'albero di Natale e la tradizionale marcia annuale. Insieme alla basilica della Natività di Betlemme e alla basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, la cittadina, con la sua basilica dell'Annunciazione, è uno dei simboli internazionali della Cristianità.

Nessun commento:

Posta un commento