Cerca nel blog

lunedì 6 marzo 2017

Il Tempo di Caino 1999 - 2017

Eclissi solare dell'11 agosto 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eclissi solare dell'11 agosto 1999
L'eclissiMappa dell'eclissi
Tipo Totale
Gamma 0,5062
Magnitudine 1,0286
Coordinate eclissi massima 45°4.8′N, 24°17.3′E (Romania)
Orari (UTC)
Eclissi massima 11:03 (UTC)

L'eclissi solare dell'11 agosto 1999 è stato un evento astronomico avvenuto il suddetto giorno con una magnitudine di 1.029[1].
Il percorso dell'ombra della Luna iniziò nell'Oceano Atlantico e, prima di mezzogiorno, attraversò il sud del Regno Unito, il nord della Francia, il Belgio, il Lussemburgo, il sud della Germania, Austria, Slovenia, Croazia, Ungheria e il nord della Yugoslavia (Vojvodina). Il massimo avvenne alle ore 11:03:07 UTC a 45,1°N 24,3°E in Romania (nei pressi della città di Ocnele Mari vicino a Ramnicu Valcea) e durò 2 minuti e 22 secondi. Quindi continuò in tutta la Bulgaria, il Mar Nero, la Turchia, l'Iran, il sud del Pakistan e l'India, per concludersi nel Golfo del Bengala.
La precedente eclissi totale visibile in Europa avvenne il 22 luglio 1990, mentre la successiva ha avuto luogo il 20 marzo 2015.



Eclissi solare del 21 agosto 2017


Eclissi solare del 21 agosto 2017
L'eclissi
Tipo Totale
Gamma 0,4367
Magnitudine 1,0306
Coordinate eclissi massima 37°N 87.7°W
Orari (UTC)
Eclissi massima 18:26:40

L'eclissi solare del 21 agosto 2017 è un evento astronomico che avrà luogo il suddetto giorno attorno alle ore 18:26 UTC (ore 13:26 locali in Illinois).

L'eclissi sarà visibile in un lungo corridoio d'ombra che attraverserà tutti gli Stati Uniti d'America. L'eclissi maggiore avrà una durata di 2 minuti e 41,6 secondi alle coordinate 37°38′12″N 89°15′24″W nei pressi di Makanda Township a sud di Carbondale, Illinois.[1] Sarà la prima eclissi solare totale visibile negli Stati Uniti sud-orientali dopo l'ultima eclissi del 7 marzo 1970.
Nell'Europa nord-occidentale l'eclisse sarà visibile solo parzialmente alla sera o tramonto. Solo l'Islanda, la Scozia e l'Irlanda potranno osservare l'eclisse dall'inizio alla fine, mentre nel resto del Regno Unito, Norvegia, Paesi Bassi, Belgio, Francia, Spagna e Portogallo il tramonto avverrà prima della fine dell'eclisse

Profezie di Teresa Neumann

 http://www.filodirettonews.info/public/foto/vp22032016_.png

"..Ma la grande piaga si aprirà nel 1999 e sanguinerà per diciotto anni: sarà questo il tempo di Caino" (1999-2017).

Alcune delle sue visioni profetiche:
"Ho visto rovesciare sulla terra ceste piene di serpenti, che strisciavano sulle città e sulle campagne, distruggendo tutto.
E quando l’opera di distruzione è stata compiuta ho visto scendere sulla terra degli angeli, sotto forma di uomini".
"Il mondo intero sarà affidato a bestie orrende".

"L’ignoranza, il disprezzo per la cultura, la violenza, il lassismo, il materialismo, saranno i piedi dello scranno sul quale siederà il serpente dei serpenti.
Vedrete allora l’asino dettare legge al leone. Vedrete gli allievi insultare i loro insegnanti; vedrete la cultura bruciare sulla pubblica piazza, in nome della cultura.
Troppi leoni avranno il cuore dell’asino, e si lasceranno trarre in inganno. Ho visto il mondo affidato a bestie orrende, con la testa d’asino e il corpo da serpente. Ho visto l’orrenda strage degli uomini di pietà e degli uomini d’intelletto.
Quando poi l’epidemia avrà contaminato ogni casolare, si renderà necessaria una purificazione generale. L’acqua dovrà lavare ogni granello di sabbia che copre la terra.
Ho visto san Bernardo e tanti altri spiriti eletti ritornare sulla terra, per istruire le genti. E le genti, finalmente, sapranno fare tesoro dell’insegnamento.
E l’armonia del tutto si fonderà nella verità e nell’amore".

"Ho visto scendere dal cielo un’enorme quantità di foglie secche. E su ogni foglia c’era una scintilla di fuoco.
Un uomo che mi stava vicino, gridò a gran voce: scostatevi, perché piove la pestilenza stellare.
Molti cercarono di fuggire, ma vennero ugualmente raggiunti dalle foglie secche.
E quando una di queste si posava sulla pelle, si formava una macchia nera, e dalla macchia nera usciva uno zampillo di sangue".

"Ho visto fiumi enormi rompere gli argini, trascinando cose, uomini e cavalli. Ho visto la terra aprirsi come una vecchia ferita, e da questa sgorgare del sangue marcio... Mi sembra che la terra fosse diventata un tappeto sospeso nell’aria... Tutto tremava e sobbalzava, rendendo difficile mantenersi in equilibrio... Poi ho visto aprirsi una voragine... Ho visto aprirsi la terra, afferrare case e uomini e poi richiudersi".

"Ho visto la terra schiumeggiare come il mare. Ho visto contadini scavare alcune buche per piantare alberi, ma da queste buche usciva un liquido nerastro, schiumoso. E quando la pianta veniva messa nella terra si copriva a sua volta di schiuma. E la schiuma avanzava, come un mare in tempesta, coprendo montagne e pianure".

"Ho visto sulla strada, molta gente che respirava a fatica, mentre nel cielo si stavano addensando nubi gialle. Ho visto uomini salire sugli alberi per cercare un po’ d’aria. Ho visto uomini tagliarsi la gola, nella disperazione e nella speranza di succhiare un po’ d’aria".

"Ho visto un cimitero nel quale venivano sepolti i sogni dell’uomo. E ogni sogno aveva una lapide. E su ogni lapide c’era un epitaffio...
Su una pietra era scritto: ‘Qui giace il sogno dell’uomo, di correre più veloce del vento’. Altrove, ho visto scritto: ‘Qui giace il sogno dell’uomo di prolungare all’infinito la sua vita’. C’era poi la grande tomba, che racchiudeva il grande sogno. E l’epitaffio diceva: -Qui giace l’uomo che si credeva un dio- ".

"Ho visto un cielo pieno di stelle. Sembrava un enorme accampamento, con i fuochi accesi, in attesa dell’alba e della battaglia. A un certo punto ho visto una stella brillare di una luce eccezionale, tra il rosso e il viola.
E la stella iniziò a muoversi, e dietro a lei si accodarono tante altre stelle, tanto da formare una chioma. -Seguite la stella-, mi disse una voce...".
"Quando la purificazione sarà completata, riprenderà la vita. Ma l’uomo nuovo indosserà un abito nuovo: l’abito dell’umiltà e della fede". (Fine)

1 commento:

  1. Laudetur Jesus Christus!
    Et Maria Immaculata!

    CONCHIGLIA.NET

    http://www.conchiglia.us/IT_index.html

    http://www.conchiglia.net/C/17.362_il_Silenzio_di_Dio_con_i_traditori_di_Gesu_Cristo_e_della_Sua_Chiesa_07.04.17.pdf


    CONCHIGLIA.NET


    Dio benedica i Suoi figli

    +Christus Vincit+

    Fabio Massimo,
    figlio di Dio,
    Cattolico Apostolico Romano

    RispondiElimina